zia Lizzò ~ la leonessa sul comò (lisachanoando) wrote in maridichallenge,
zia Lizzò ~ la leonessa sul comò
lisachanoando
maridichallenge

THE COW-T 7: The Clash of the Writing Titans, Take 7 | QUINTA SETTIMANA

Tshivinzemlya è irriconoscibile.
Sostenuto dalle sue ali, Ailin ne sorvola i territori cercando di ricondurre ciò che vede all’immagine della sua Landa che conserva nella memoria, ma è come guardare il fiume in due momenti diversi e pretendere di ritrovare nell’acqua gli stessi identici vortici. La magia ha dato vita ad esseri che ne erano privi, ha animato le foreste che, tramutatesi in mostri di legno dalle lunghe braccia, attaccano gli abitanti delle valli, ha prosciugato i mari e i fiumi, ha trasformato l’isola di Yila in una penisola e dovunque Ailin posi lo sguardo vede uomini e bestie e coloro che sono entrambi per metà trascinarsi per i viali, per le strade, per i ripidi sentieri con occhi vuoti e rossi per le lacrime e la mancanza di sonno.
Fermo sotto il sole ardente, Ailin chiude gli occhi e prega. Prega che tutte le creature della sua Landa gli offrano un po’ della loro energia, un po’ di quella magia fuori posto, così da poter portare a termine il viaggio che ha intrapreso con Abilene.
Grazie al cielo, il suo popolo risponde.
*
A scendere dalla nave è una donna – una piratessa, si direbbe dall’abbigliamento. Proprio accanto al cappello dalla tesa larghissima, appollaiato sulla sua spalla c’è un gatto. Scelta bizzarra, in sostituzione del più usuale pappagallo multicolore, ma Cyprian e Clun non hanno tempo da perdere dietro alle bizzarrie di una piratessa a bordo di una nave volante.
“E levati!” sbotta Clun, cercando di superarla, “Se penso che, prima del furto, stava quasi per—“
“Non mi sembra il caso di discuterne adesso, Clun,” sospira Cyprian. Poi si volta verso la piratessa, interrogandola con lo sguardo. “Sarebbe?”
“Brandi Fiffi McFiffens III, ex-ispettrice capo di Floatland Yard, al vostro servizio,” risponde la donna, inchinandosi appena. Il gatto sulla sua spalla emette un miagolio infastidito. “Scusa, Paz,” ride lei. Poi torna a voltarsi verso Cyprian. “Lui è Pazuzu,” spiega, “È un gatto parlante.”
“Non mi sembra che parli,” obietta Clun.
“Non parlo ai ragazzini antipatici,” risponde Pazuzu, voltandosi a fare la palla dall’altro lato.
“Oh,” dice Clun, sbattendo le palpebre, “Okay.”
“Tornando a noi,” sospira Cyprian, “Signorina McFiffens, mi dispiace ma—“
“La vostra macchina del tempo è stata rubata, vero?” lo interrompe lei.
Clun e Cyprian la guardano interdetti per qualche secondo. Lei scoppia a ridere.
“Sì, ne sono a conoscenza. Da quando la magia è impazzita spargendosi per tutte le Lande ho scoperto un sacco di cose. E vi sto tenendo d’occhio da un po’. Ho pensato che potevate essere un’esca perfetta.”
“Un’esca?” Cyprian aggrotta le sopracciglia, “E per chi?”
“Per la donna che penso abbia rubato la vostra macchina del tempo,” risponde Brandi con naturalezza, scrollando le spalle fra le vive proteste di Pazuzu, “Lalla Sandiego.”
*
Metacomet gli parla di questo luogo mentre ne attraversano i prati rigogliosi, coperti di fiori dai mille colori. Si tratta di Glaevia – una creazione di Manila. Una Landa da lei ideata, disegnata, costruita molecola dopo molecola. Un giardino meraviglioso, sconfinato. Doveva essere il luogo dei sogni, un luogo in cui chiunque avrebbe potuto essere ciò che desiderava più profondamente, un luogo in cui si sarebbe potuto fare esperienza di una gioia così grande, così profonda da non desiderare più di lasciarlo, ed è per questo che, pur esistendo un portale d’ingresso, non è mai stato creato un portale per uscirne.
Avrebbe dovuto essere un regalo di Manila per Celes, qualora le cose fossero andate male – qualora Celes non fosse riuscito a diventare una Veggente. Ma Manila aveva abbandonato il progetto quando invece suo figlio era riuscito ad incastrarsi perfettamente nel meccanismo tarato al millimetro delle tradizioni di Tanit e del suo destino, e Glaevia, da allora, è un giardino dimenticato.
Qui è tutto così impregnato della magia di Manila da conservare perfino l’odore della sua pelle, dei suoi capelli.
Cercando di trattenere le lacrime, attraversando i viali alberati ai bordi dei quali alcuni cittadini di Minthe dormono sereni, mentre di altri non è rimasto che uno scheletro rinsecchito, Metacomet accompagna Mickal su per una collina sulla cima della quale il Geranio di Giada domina la vallata circostante.
“È un catalizzatore,” spiega, prendendo il fiore di cristallo fra le mani. I suoi bagliori magici sono uguali alle scintille che si sprigionano dalle dita di Manila quando è lei ad usare la magia. “Manila ha racchiuso qua dentro parte della sua energia, per aiutare Glaevia a crescere.”
“E tu… tu puoi usarla?” domanda Mickal, esterrefatto, “Ma la magia di una Veggente può essere utilizzata solo da coloro che le sono legati per vincoli di sangue.”
“C’è un vincolo di sangue a legare me e Manila,” risponde Metacomet, puntando il fiore verso il cielo, “È il sangue di nostro figlio.”
Il portale si apre in un lampo. Metacomet e Mickal lo attraversano di corsa.
Riemergono nel mezzo della guerra.
*
Seduta sulla riva del fiume, Ruby attende.
In alto, nel cielo, angeli dalle ali scheletriche combattono altri angeli dalle ali nere come la pece brandendo spade infuocate. Nelle periferie cittadine, i clan dei vampiri si sono disgregati, allontanati. Fratelli non riconoscono più i loro fratelli, si attaccano l’un l’altro nei vicoli, si lasciano i cadaveri a dissanguarsi nei fossi. Chiunque possedesse un’oncia di magia dentro di sé ne è stato sopraffatto, la magia in eccesso l’ha trasformato in un mostro sanguinario.
La città è distrutta.
Seduta sulla riva del fiume, Ruby attende.
Attende i suoi genitori.
*
Langley si è offerto volontario per condurre la conferenza stampa settimanale nella Sala del Trono del Palazzo d’Estate. Appoggiato dietro una colonna, le braccia incrociate sul petto e i capelli che gli cadono sul viso, Shannen lo osserva e non prova nessuna invidia nei suoi confronti.
“Ci sono novità sulle condizioni della Veggente?”
“Manila è ancora—“
“È vero che non c’è più traccia del Sommo Priore Lacros e del suo consorte Lænton? Ha ragione chi insinua che l’attentato potrebbe essere stato organizzato da loro in un tentativo di sovvertire l’ordine costituito?”
“Questo è del tutto—“
“Testimoni oculari giurano di aver visto Vesper del Crepuscolo confabulare con una donna misteriosa, è vero che presto la famiglia reale potrebbe disgregarsi?”
“Assolutamente no, siamo tutti—“
“Quando sarà finalmente annunciata la data dell’investitura del giovane Celes come Veggente ufficiale?”
“Manila non è ancora morta!”
Lo intercetta qualche minuto dopo, mentre abbandona la sala. È visibilmente stanco.
“Non ce la faccio più,” confessa, appoggiandoglisi alla spalla, “Non sono fatto per queste cose.”
Per una volta, Shannen decide di non spostarsi. Lo sostiene, anzi, conducendolo lontano dalla Sala del Trono, lungo il corridoio, fino alla stanza di Manila, dove ormai Celes passa la quasi totalità del suo tempo. Lo trovano addormentato, il sonno agitato ma profondo, proprio accanto a sua madre.
Lo guardano entrambi, in silenzio, a lungo.
Poi Shannen dice, “Ricordati per chi lo stiamo facendo.”
E silenziosamente Langley annuisce.


Se la magia che imperversa pazzamente su tutte le Lande ha lasciato qualche sopravvissuo, che accorra, perché la quarta settimana del COW-T #7 si è appena conclusa ed è stata uno spargimento di sangue di proporzioni gargantuesche!

Fino a pochi istanti dalla fine sembrava quasi che il #teamTSH sarebbe riuscito a portare a casa il bonus per i PM, mentre il #teamQID sembrava diretto verso il bonus per il numero delle storie, ma con uno straordinario colpo di coda finale il #teamQID è riuscito a portarsi in avanti per i PM mentre gli underdog dell'edizione, lo scoppiettante #teamSMK, ha sbaragliato la concorrenza portandosi in cima per il numero di fic! Congratulazioni dunque a queste due squadre, che portano a casa i bonus più sostanziosi.

Mentre avanziamo nel caos che imperversa, eccovi le missioni per la prossima settimana. E se notate delle stranezze, come wordcount minimi bizzarri e surreali richieste per il numero di fanfiction, è colpa della magia 8D (Mica della Triade che è composta al 99,9% di sass.)

PUNTI MISSIONE
Ogni missione assegnata alle squadre va completata raccogliendo un certo numero di Punti Missione (PM) attraverso la segnalazione delle proprie storie nel form di FDP, avendo cura di inserire la spunta per la rispettiva missione.
Il numero di PM ottenuti è pari a quello del numero di parole, diviso per 20 e arrotondato per difetto (es: 100 parole = 5 PM; 119 parole = 5 PM; 120 parole = 6 PM); si riceve altresì un bonus al momento della segnalazione:
- se la storia è postata e segnalata entro il martedì, si ottiene un bonus del 20%;
se la storia è postata e segnalata entro il venerdì, si ottiene un bonus del 10%.
Tutti i calcoli sono effettuati dal form al momento della segnalazione e in modo automatico.
PROGRESSO
Ogni missione completata fornisce una certa quantità di Progresso rispetto all'obiettivo che ciascuna squadra si pone:
- il team Tshivinzemlya si propone di evocare il più potente incantesimo possibile, per risanare nello stesso momento la Veggente e il Cristallo;
- il team Qides si propone di costruire una Macchina del Tempo Selettiva per riportare il Cristallo indietro nel tempo e usarlo per guarire la Veggente;
- il team Ysmaros si propone di collezionare una serie di potenti artefatti che abbiano il potere di riforgiare un nuovo Cristallo e, poi, quello della Veggente;
- il team Somrak si propone di distillare una miracolosa pozione che guarisca la Veggente, in modo che possa ripristinare il Cristallo.
Il progresso è espresso in percentuale (%). Quando un team avrà raggiunto il 100%, potrà tornare su Tanit e provare a perseguire il proprio obiettivo, prima che scada il tempo e la vita della Veggente sia perduta per sempre.
MISSIONE 1
Il team che porterà a termine il compito di scrivere un qualsiasi numero di storie, lunghe almeno 1324 parole ciascuna e per un totale di almeno 665 PM, utilizzando il prompt disordine, avanzerà del 3.5% di progresso.
team Tshivinzemlya
team Qides
team Ysmaros
team Somrak
DISORDINE
1324 parole minimo
665 PM minimo
MISSIONE 2
Il team che porterà a termine il compito di scrivere un qualsiasi numero di storie per un totale di almeno 667 PM storie, utilizzando uno, due o tre tra i prompt forniti, avanzerà del 3.5% di progresso.
Il numero di prompt scelti determina il numero minimo di parole da scrivere per ciascuna storia:
1920 parole se viene utilizzato un solo prompt;
1366 parole se vengono utilizzati due prompt contemporaneamente;
1024 parole se vengono utilizzati tutti e tre i prompt contemporaneamente.
team Tshivinzemlya
team Qides
team Ysmaros
team Somrak
TSH) LUCI - MOTORE - AZIONE
QID) SASSO - CARTA - FORBICI
YSS) TESI - ANTITESI - SINTESI
SMK) LIBERTA' - UGUAGLIANZA - FRATERNITA'
1920/1366/1024 parole minimo
667 PM minimo
MISSIONE 3 - MISSIONE DI CRISI
Il COW-T 7 introduce un nuovo tipo di missione, chiamato "missione di crisi", in cui per esigenze di trama tutti i team sono chiamati a contribuire a un unico obiettivo, solitamente molto più difficile rispetto ad altre prove.
Il superamento di questa missione è conteggiato sommando i risultati di tutti i team.
- Se la soglia relativa alla missione di crisi non viene raggiunta, nessun team riceve % di progresso; tale fallimento potrebbe essere decisivo per il raggiungimento della soglia del 100% per ottenere una missione completata.
- Se la soglia relativa alla missione di crisi viene raggiunta, ciascun team riceve una % di progresso, fissa o proporzionale al proprio contributo alla missione.
I team sono chiamati a portare a termine il compito di scrivere 69 storie da MINIMO 100 e MASSIMO 999 parole, con prompt a scelta tra primavera / estate / autunno / inverno. In caso di successo, conquisteranno ciascuna il 7% di progresso, indipendentemente dallo sforzo compiuto per il completamento della missione.
team Tshivinzemlya
team Qides
team Ysmaros
team Somrak
PRIMAVERA
ESTATE
AUTUNNO
INVERNO
69 storie complessive
999 parole massimo
BONUS PROGRESSO
Il team che avrà scritto il maggior numero di storie avanzerà di un ulteriore 2% di progresso. Il team che avrà raccolto il maggior numero di PM avanzerà di un ulteriore 2% di progresso.


NUOVA REGOLA: A partire da questa settimana e per le prossime edizioni del COW-T di là da venire, una storia postata va segnalata entro e non oltre il termine dello stesso giorno. Farà fede la data di postaggio sulla piattaforma scelta, qualunque essa sia. Sono ammesse deroghe di qualche minuto nel caso si posti alle 23.55 di un giorno: in quel caso si ha qualche minuto dopo la mezzanotte per segnalare.

Ricordate che siamo qui per ogni domanda, ma che vi è tassativamente e moralmente proibito cominciare a chiederci robe tipo "maaaaa se io scrivo su mia nonna in carriola e mio nonno sul trattore, posso usarla come interpretazione di questo o quel prompt?", perché queste sono sempre le domande alle quali non manchiamo mai di rispondere con un educatissimo "fai il cazzo che ti pare", e comunque, when in doubt, sostituite a tutti i prompt che non sapete interpretare la parola "culo" e sarete a cavallo. Fidatevi, funziona sempre. Compilate il form attentamente (e ricordate si spuntare la casellina del COW-T e della missione alla quale la storia partecipa, o non verrà conteggiata!), date un'occhiata al regolamento prima di muovervi a sproposito, sentitevi liberi di consultare il minisito dedicato all'iniziativa, scrivete tanto - entro le 23.59 del 04/03 -, divertitevi ancora di più ed alla settimana prossima! ♥
Tags: !iniziativa, !lizzi on the road, clash of the writing titans
Subscribe

  • Badwrong Weeks 2017!

    Il tempo passa, gli anni con loro, la gente invecchia, si impigrisce, non si esce più tanto spesso a bere una birra con gli amici la sera, ci si alza…

  • Màndala (a quel paese) Challenge!

    Utenza! Lurkanza! Vi siete riposati dalle improbe fatiche del COW-T 7? No? Non ci interessa niente (cit.), perché noi riteniamo vi siate riposati…

  • Spam letterario!

    Un piccolo momento pubblicitario per proporvi le opere scritte da altre due autrici italiane che vengono dal mondo delle fanfiction e del fandom…

  • Error

    Anonymous comments are disabled in this journal

    default userpic

    Your reply will be screened

  • 0 comments